Farmacia dei Servizi

Le informazioni contenute negli articoli pubblicati in questo blog hanno carattere generale e non sono da considerarsi un esame esaustivo delle diverse tematiche, né intendono esprimere un parere o fornire una consulenza di natura legale. Le considerazioni e opinioni contenute nei contributi non prescindono dalla necessità di ottenere pareri specifici con riguardo alle singole fattispecie. Di conseguenza, gli articoli non costituiscono (né possono essere interpretati quali) parere legale, né possono in alcun modo sostituire una consulenza legale specifica.

La telemedicina in farmacia

La telemedicina rappresenta lo strumento con cui le farmacie possono rafforzare la propria centralità come fornitore di servizi sanitari di prossimità, favorendo, tramite il ricorso a tecnologie innovative, l’accesso all’assistenza sanitaria anche nei contesti più difficili. L’obiettivo principale della telemedicina è quello di integrare le tradizionali prestazioni sanitarie, migliorandone l'efficacia ed l'efficienza. Facciamo il punto delle prestazioni di telemedicina erogabili dalle farmacie, della loro regolamentazione e dei requisiti per erogare i servizi di telemedicina in farmacia.
la farmacia dei servizi

La farmacia dei servizi dopo l’epidemia Covid-19

Il punto sui nuovi servizi erogabili dalla c.d. Farmacia dei Servizi, alla luce degli ultimi interventi normativi emanati a seguito della pandemia.
dematerializzazione delle ricette e home delivery dei farmaci

Dematerializzazione delle ricette e Home delivery dei farmaci

Il percorso di dematerializzazione delle ricette ha subìto con l’emergenza pandemica una forte accelerazione, facendo aumentare esponenzialmente la consegna a domicilio dei farmaci, introducendo nuove opportunità ma anche qualche criticità.
farmacia dei servizi studio pandolfini

Il punto su: la Farmacia dei servizi

La c.d. “Farmacia dei servizi” rappresenta una evoluzione dell’attività delle farmacie nell’ambito delle cure primarie. Vediamo insieme le caratteristiche.